We are ALLAXYS

Pages: [1]

Author Topic: documentazione: lettera Hamer del 28.3.07  (Read 1520 times)

italix

  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 55
documentazione: lettera Hamer del 28.3.07
« on: June 12, 2007, 05:47:13 PM »

Inizio citazione
-----------------------------

Dr. Med. Mag. Theol. Ryke Geerd Hamer

28 marzo 2007

Cari soci di ALBA

(Società per l' applicazione diagnostica delle Leggi Biologiche della Natura)

Vi saluto alla vostra assemblea.

In questa occasione vi voglio ringraziare un' altra volta per il vostro grande impegno a Tübingen e a Heidelberg, perché questo non venga dimenticato.

Le mie ultime lettere, come suppongo, le avete lette tutti, ma in aggiunta a questo è importante per me farvi vedere il "filo rosso", in modo, da farvi comprendere realmente il sistema che si nasconde dietro a tutto ciò.

La resistenza contro la Nuova Medicina Germanica arriva in tutto il mondo sempre dalla stessa direzione, vale a dire dalle linee di quelli che vogliono rubare la "Germanica", e questo da 23 anni (come già sapete). Proprio nel 1984, quando ho tenuto il seminario a Chambery (Francia), senza che lo sapessi o senza che lo potessi sospettare, sono stati inseriti clandestinamente dall'80 al 90% di medici rabbini. In quel tempo avevo tuttavia appena scoperto le prime due leggi della natura.

In seguito a ciò, il capo supremo dei rabbini di tutto il mondo, il Dott. Med. Menachem Mendel Schneerson ha radunato un organo composto da questi, nel frattempo medici già esperti, per esaminare queste prime due leggi biologiche della natura riguardo la loro esattezza. Loro sono arrivati unanimemente alla conclusione, che la Nuova Medicina Germanica (a sua volta "Nuova Medicina") era perfettamente corretta.

E stato inserito immediatamente nel Talmud ed è diventato obbligatorio per tutti gli ebrei.

Da li in poi è partita la caccia alla Nuova Medicina (Germanica), perché se ne voleva il possesso esclusivo.

In seguito, nel 1986, mi è stata tolta l'abilitazione all'esercizio ? perché "rifiutavo di abiurare la Nuova Medicina" e perché "rifiutavo di convertirmi alla medicina scolastica".

Da questo momento in poi è stata scatenata la guerra contro la "Germanica", cioè contro la mia persona.

Il 7 dicembre 1991, una settimana dopo che il tribunale (composto da rabbini) ha assolto il principe ereditario italiano V.E. di Savoia, dopo 13 anni e piegando premeditatamente la giustizia ? dall' omicidio di mio figlio Dirk (fine nov. 1991), proprio al compleanno del mio Dirk (lui avrebbe compiuto 32 anni), sono stati costretti 1.000 altri medici che frequentavano i miei seminari ad abiurare la "Germanica" ufficialmente tramite una firma. Lo stesso non è stato richiesto ai medici ebrei.

Il primo a rubare la mia "Germanica", è stato il Rabbi Sabbah di Marsiglia, che ha frequento con diligenza i miei seminari, e le ha cambiato il nome in "Biologie total", Decodificazione, ecc., dopo sono seguiti i Meta-ladri con Bader e Fieslinger & Co., Stemmann, Lenz (Faktuell), Hinz (Scientology), e altri.

Nel 2004/05 sono stato deportato in Francia, e lì avrei dovuto firmare che non avrei più fatto Nuova Medicina Germanica, ma che l'avrei passata ai miei avversari rabbini.

Nel frattempo però, il Rabbi Prof. Joav Merrick di Israele, nel 2005, ha spiattellato il segreto (fatto uscire i gatti dal sacco), proclamando che le prime due Leggi Biologiche della Natura (quelle approvate da Schneerson nel 1984 con i suoi medici rabbini) sono accettate da tutti.

Da lì in poi è stata immediatamente cambiata tattica.

Perciò non si tratta più di abiurare o se la Nuova Medicina Germanica è vera o falsa, ma da allora si dice: la Nuova Medicina Germanica non dispone di Terapia, è solo diagnostica.

Per assurdo ricevo in data del 15.03.2007 un ordine da parte delle autorità, per cui non posso riottenere la mia abilitazione all'esercizio, finché non pratico la medicina ufficiale. Però la dichiarazione del Prof. Merrick è stata presa come un dato di fatto.

Anche la dichiarazione del Prof. Charles Mathe è stata presa come dato di fatto. Lui ha detto, dopo il suo pensionamento: - "Se fossi ammalato di cancro, assolutamente in nessun caso mi lascerei curare in un centro oncologico tradizionale. Hanno una possibilità di sopravvivenza solo i malati di cancro che si tengono lontani da quei centri".

Lo stesso Prof. Mathe, uno dei 3 capi ebrei (Mathe, Israel, Schwarzenberg) del Centro di Ricerca sul Cancro francese di Villejuif a Parigi, ha superato, con il mio aiuto e grazie alla NMG, un cosiddetto carcinoma bronchiale, non di meno egli stesso ha in seguito "curato" i suoi pazienti per la loro guarigione con la chemio, questi quindi sono morti.

In futuro che si applichi perciò la "Germanica " pura (con il 98% di sopravvivenza) solo per gli "eletti" e la versione spaccata della Nuova Medicina Germanica per il "popolo comune".

Questa presa per il culo è coordinata a livello internazionale. Le autorità tedesche non dicono più niente contro le 5 Leggi Biologiche della Natura, solo che devo sottoscrivere la terapia della medicina scolastica e la stessa situazione in Italia.

Alcuni si chiedono: che cosa ha a che fare tutto questo con ALBA?

Bene, quando è stata fondata ALBA, mi diceva Marco Pfister, rispondendo alla mia domanda su che cosa significava l'abbreviazione, che: "Con l'applicazione delle Leggi Biologiche della Natura si intendeva la terapia".

Però, questa era una chiara menzogna, perché lui era, come ora vediamo, solo intenzionato all?applicazione diagnostica.

Ma Marco Pfister e Claudio Trupiano non sono autorizzati da nessuno ad incollare una falsa etichetta sulla "Germanica".

Che nel caso di Marco Pfister e Claudio Trupiano non si tratta di un deplorevole errore, ma di una frode di etichetta intenzionale organizzata dai piani più in alto, lo si vede dal fatto che mai avrebbero dovuto far firmare ai soci o ai medici di una associazione una tale truffa di etichetta.

E inutile di per se una qualsiasi discussione sopra questo.

Se riflettete un momento a questo proposito, potrete arrivare anche voi all'opinione che è giusto cosa dico.

Alla fine ancora una parola sul tema della terapia:

Guardate ancora una volta: tutto ciò che abbiamo chiamato una volta come malattia, e abbiamo creduto di guarire con i medicinali, cioè di dover terapizzare, erano in realtà al 90-95%, fasi del processo di guarigione.

Si trattava in realtà di Programmi Biologici Sensati o Programmi di sopravvivenza che avevano un buon senso. La DHS, cioè il momento in cui si è "presi sul piede sbagliato", era già il segnale di partenza per questo Programma di sopravvivenza.

Si potrebbe anche dire: il segnale di partenza della terapia biologica, perché l'unico scopo della fase simpaticotonica è la soluzione del conflitto. E la cosiddetta fase del processo di guarigione è ancora, di fatto, solamente, il servizio di messa in ordine dell'organismo, che sistema le modifiche che gli sono state necessariamente accollate.

Voler disturbare questo ottimale funzionante meccanismo di messa in ordine dell'organismo con chemio o medicinali, era la follia degli apprendisti stregoni, cioè dei medici tradizionali.

Che vi si impedisca di curare i vs. pazienti (una piccola percentuale), che soffrono di complicazioni, in ospedali idonei, lavorando regolarmente secondo la Nuova Medicina Germanica, è un megacrimine.

Io chiedo a Voi di tener conto di tutto questo durante la vostra votazione.

Con i migliori saluti

Vostro Ryke Geerd
-------------------------
fine citazione
Logged
Pages: [1]